Tag

, , , ,

La notizia è di sole tre ore fa e riguarda il possibile acquisto di Twitter, il servizio di microblogging, da parte di Google.
Il colosso di Mountain View pagherebbe circa 250 milioni di dollari (ma possibilmente anche qualcosa in meno) per mettere le mani su Twitter. Quest’ultimo si è rivelato un’efficace maniera per raccogliere notizie e spunti, come nei casi dell’ 11 settembre 2001 e degli attentati agli alberghi di Mumbay (2007). In entrambi i momenti tragici, gli utenti Twitter sono stati più rapidi di qualsiasi agenzia di notizie, televisione satellitare e telefono.
Comprando Twitter Google farebbe sempre il suo mestiere e indicizzerebbe i dati acquisiti, mentre Twitter avrebbe il vantaggio di avere dalla sua uno dei motori di ricerca più efficienti.