Tag

, , , ,

Mark Prensky è uno dei massimi esperti mondiali esistenti sulle tecnologie informatiche e l’apprendimento: il sito personale di Prensky è ricchissimo di articoli, interventi, video e idee). E’ l’inventore (per così dire) del termine “Digital Natives“, cioè “nativi digitali”, che definisce gli adoloscenti attuali e tutti coloro che sono già competenti delle ICT proprio perché sono nati e cresciuti in un mondo digitale e non più analogico. Questi “nativi” sono in gran parte perennemente connessi, spesso in rete e quasi sempre con un cellulare in mano, pronti a condividere esperienze, messaggi (SMS ed MMS), file, musica, foto e testi di vario tipo. Ecco, il video che propongo appresso riguarda proprio quello che in inglese si chiama “Handheld Learning“, cioè l’apprendimento per mezzo di strumenti (devices) digitali mobili e portatili.
Per chi volesse ulteriormente approfondire, suggerisco vivamente la piacevole lettura (in inglese) dell’interessante articolo di Prensky “Homo Sapiens Digital – From Digital Natives and Digital Immigrants to Digital Wisdom“, apparso sulla rivista online Innovate a Febbraio-Marzo 2009.