Tag

, , , , ,

Immagine 1Come è possibile ricercare in rete documenti o file? La risposta si chiama Gdocu, un nuovo motore di ricerca per rintracciare sul web vari file (Word,  OpenOffice, Pdf e Powerpoint) in tempi rapidi.
Gdocu è stato sviluppato da un gruppo di giovani programmatori italiani con un’interfaccia molto simile a quella di Google: Gdocu utilizza infatti le funzioni di ricerca del colosso di Mountain View, ma predispone in automatico la tipologia dei file che si vuole recuperare. All’utente basta perciò scegliere il formato, inserire il nome del documento che si sta cercando e premere il tasto invio.
Questa funzionalità consente un notevole risparmio di tempo a tutti coloro che hanno bisogno di vagliare una gran quantità di documentazione (ad esempio tesisti, giornalisti e ricercatori). Gdocu è anche il primo motore che permette la ricerca di file per le nuove estensioni Office 2007 (oltre che Open Office e molte altre) ed offre la possibilità di condividere i propri risultati, ovvero di postarli su Facebook, Twitter o Delicious e molti altri social network. Il modello di business di Gdocu, legato a Google, si sviluppa tramite gli annunci pubblicitari Adsense.
L’iniziativa ha catturato l’interesse di molti studenti e ricercatori e il motore di ricerca potrebbe diventare nel prossimo futuro un interlocutore molto importante per Università, enti di ricerca ed editoria specializzata che potrebbero ulteriormente arricchire il progetto.