Ideare e “costruire” un corso in e-Learning (3)

Questa terza puntata tratta l’argomento di cosa vuole sapere la gente. Insomma: sarebbe opportuno domandarsi perché le persone dovrebbero rivolgersi a noi e di come possiamo rispondere ai loro bisogni educativi.
Allora, tento di sintetizzare così le risposte:

  • Chiarire gli obiettivi: comprendiamo quali possano essere i risultati attesi e come arrivarci
  • Scegliere contenuti appropriati: è imperativo selezionare informazioni che supportino gli obiettivi di apprendimento
  • Rilevanza e contestualizzazione: le informaziono dovrebbero essere significative, pertinenti e contestualizzate rispetto al discente

Tutto il nostro ipotetico corso sarà determinato dagli obiettivi d’apprendimento: è chiaro. Per determinare gli obiettivi faremo una comparazione tra la situazione esistente e le attese: il gap che rileveremo è la misura dell’efficacia didattica successiva. Cerchiamo però di capire una cosa per bene: non possibile trasferire automaticamente contenuti d’apprendimento sequenziale ritagliandoli sul web. Le modalità comunicative e di strutturazione delle informazioni differiscono sensibilmente

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...