Tag

,

Il colosso americano Google annuncia oggi una nuova versione di Google DOCS (Documents: editore di testi e foglio di calcolo), che includerà anche un editor per disegni. Il tutto è sempre progettato in un’ottica collaborativa, coniugata con la rapidità d’uso, a quanto si legge e si vede (tutto in lingua inglese) nel sito ufficiale.

Alla luce di quanto vediamo nel video, DOCS sarà un editor di testi (wordprocessor) più efficace, con particolare riguardo all’inserimento di commenti, di chat laterale (per collaborazione in tempo reale), collaborazione con partner di lavoro, miglioramenti nella formattazione del testo. Per esempio, era abbastanza solito (e fastidioso) scrivere documenti e ritrovarsi con salti nella gestione paragrafi, nell’uso delle tabulazioni, incongruenze nell’inserimento di immagini, ecc. Tutto quanto detto finora dovrebbe essere migliorato e quindi.
Per quanto riguarda il foglio di calcolo (Spreadsheet editor), si preannunciano anche qui miglioramenti, specie sulla rapidità di caricamento dei file, della leggibilità, una nuova barra per la gestione delle celle, l’auto-completamento, il “trascina e incolla” delle colonne, assieme a una navigazione tra fogli aperti più rapida e semplice.
Il nuovo arrivato è invece l’editor di disegni (Drawing editor), come prodotto a se stante. Sarà possibile anche qui collaborare in tempo reale su diagrammi di flusso, disegni, grafica industriale e commerciale, senza trascurare l’importazione/esportazione degli elementi richiesti attraverso la web clipboard.