Tag

, ,

Molti studenti già usano siti web di condivisione (social networking).

Perché non dar loro la possibilità di sviluppare il loro apprendimento in questo tipo di ambiente, ma con il controllo su quello che visitano e i sui contenuti che hanno sotto mano? In fondo, è la domanda che anima da tempo questo mio blog.
Ecco che appare Twiducate, una risorsa gratuita per insegnanti, originato negli USA. Twiducate è nato l’anno scorso e ha come obiettivo la creazione di un mezzo – per insegnanti e studenti – che permetta di proseguire ad apprendere fuori della classe. In questo senso, Twiducate si propone come uno strumento sicuro, sia per l’uso a scuola che a casa, con una serie di accorgimenti e filtri, livelli di condivisione e protezione, che fanno dei post di Twiducate un ambiente protetto (ovviamente gratuito). Per finire, Twiducate esiste anche in versione “mobile”, per telefonino, e sappiamo quanto i nostri ragazzi amino il loro cellulare.