Tag

, , ,

Come ogni anno, già fervono i preparativi per il Salone dell’Educazione ABCD, organizzato dall’Istituto delle Tecnologie Didattiche del CNR di Genova, previsto fra il 17 e 19 Novembre 2010. Quest’anno vi sarà una grande conferenza internazionale dal titolo: “Tecnologie didattiche: quale valore aggiunto per l’apprendimento?”, incentrata sul valore aggiunto che i nuovi strumenti digitali possono offrire alla didattica a cui prenderà parte Derrick de Kerckhove, noto sociologo canadese, direttore del programma McLuhan in Cultura e Tecnologia, nonché teorico delle intelligenze connettive (e di cui io ho già parlato in questo mio blog qui).
I suoi concetti di “brainframes” e di “intelligenza connettiva” sono al centro del dibattito contemporaneo sulla cultura, sull’arte, sulle imprese. De Kerckhove ha offerto seminari di intelligenza connessa in tutto il mondo, e ora offre questo approccio innovativo alle aziende commerciali, ai governi ed alle università per aiutare piccoli gruppi a pensare assieme in una via disciplinata ed efficace mentre utilizzano le tecnologie digitali.