Applicazioni online per gli appassionati di musica

Quante volte abbiamo voglia di sentire musica di generi differenti e trascorrere la giornata con buone canzoni… Possiamo certo accendere la radio, seguire le raccomandazioni dei nostri amici e conoscenti, lanciare iTunes, selezionare la stazione radio (la mia è 181.fm, Classic Rock) e lavorare con il computer a suon di musica. Eppure, abbiamo dei siti che ci permettono di ascoltare, di trasformarci in piccoli tanti Djs? Ecco qui otto applicazioni/siti online dedicati agli appassionati di musica. Buon Ascolto!
1. Blip.fm – Siate i DJ della vostra stazione radio e condividete le canzoni scelte tramite Twitter.
2. Grooveshark – La vostra internet Radio. Talvolta ha un servizio incostante.
3. TubeRadio.fm – TubeRadio.fm è un’applicazione web application che sembra e dà la sensazione di un music player dove gli utenti possono trovare, ascoltare, costruire e condividere le playlists degli artisti musicali preferiti; il tutto avviene abbastanza rapidamente. Siccome TubeRadio si basa sulla libreria musicale di YoutTube, è molto facile reperire milioni di canzoni.
4. Feedr.fm – Feeder.fm presenta una maniera di condivisione di musiche direttamente da Facebook. Qui dovete solamente scrivere la parola da cercare  e aspettare la risposta: una volta trovata la canzone relativa, basta cliccare su “Feed It!” (“Alimenta”) e la pubblicazione è fatta.
5. Muezer – Lanciate il sito con qualsiasi Web browser, scrivete il titolo di  una canzone e questa inizierà a riprodursi immediatamente.
6. Listento.fm – Questo sito vi permette di condividere musica e video reperiti sul web grazie a Twitter. Spedite un file in formato MP3 file o il link di YouTube/IMEEM per il vostro contenuto. Listento.fm procederà a generare una piccola pagina di media sotto forma di link attraverso il vostro account Twitter. Potrete condividere il file relativo adoperando tutta la prudenza appropriata.
7. Mugasha – Il sito permette di ascoltare molto rapidamente podcast di musica elettronica e raccolte (anche lunghe) di famosi DJs mondiali. L’intento di Mugasha’ è di aiutare gli artisti a crearsi un marchio e a ricavare profitti dai loro sforzi e passioni.
8. MixCloud – MixCloud appare come un sito web innovativo che aiuta i DJs a distribuire e promuovere le loro scelte e gli spettacoli in maniera più efficace, ma anche ad aiutare i fans nello scoprire contenuti nuovi e coinvolgenti.

Ascoltare e condividere musica per una scuola innovativa

Se siete amanti della musica e dei social network allora finirete per adorare Blip.fm, il sito di cui vi parliamo oggi. Blip.fm è un sito che per molti aspetti può essere paragonato al famoso microblogging Twitter dal momento che consente agli utenti di postare un breve messaggio riferito ad una determinata canzone, spiegando al resto degli utenti perchè quella data canzone ci piace o non ci piace o semplicemente cosa pensiamo a riguardo.
Il servizio è gratuito e può essere utilizzato dopo aver affettuato una brevissima registrazione. Postare i propri commenti relativi a determinate canzoni, tuttavia, non è l’unica attività consentita da Blip.fm che permette ai propri utenti di ascoltare musica in streaming, di ricercare e contattare persone che hanno gusti musicali simili ai nostri e invitare i propri amici. Gli utenti, inoltre, qualora riscontrino alcune lacune musicali del sito relative ai propri gusti personali, hanno la possibilità di caricare sul sito stesso le proprie canzoni preferite tramite la sezione “upload”. Un sito più che ottimo, quindi, se la musica è una parte attiva della vostra quotidianeità e se conoscere nuove persone e condividere con loro passioni e interessi rientra tra le vostre attività preferite. Se dopo aver utilizzato Blip.fm vi rendete conto che il servizio vi piace davvero allora vi consiglio di scaricare anche Blister.
Infine, un ulteriore, ottimo punto di partenza per ascoltare, giudicare, costruire e condividere “pezzi musicali” è la lettura (in lingua inglese) dell’articolo “How to Use Social Media for Sharing Music“, cioè come usare i mezzi di comunicazione mediata da computer e di massa per condividere la musica. Il concetto di base è che anche attraverso un’attività di svago e relax è possibile creare “valore aggiunto”, nuove conoscenze e sensibilità. Troverete quindi tutti i riferimenti a Blip.fm, ma anche ad altri interessanti e utili servizi.