Future of Science 2021 Map/ Il futuro della Scienza nel 2021

Institute for the Future – what a name, right? – is smart enough to know that it can’t actually predict what will happen in 2021. But the group can use our existing knowledge of science to pose interesting “what-if?” questions about where advances in science and technology will take us in the next 10 years, which really is an eternity when it comes to these topics. Here I report the direct words and explanations (NOT MINE ones!) of the Project:

Think of “A Multiverse of Exploration: The Future of Science 2021” as a star chart of possibility, pointing the way toward opportunities for wonder, knowledge, and insight. Use it to raise questions about how your life and work may change in light of the startling transformations that science may bring about in the next ten years. Indeed, every forecast could be rephrased as a “what if” question. What if you could record your dreams? What if you could design a life form? What if you could launch a company in orbit? Your answers to those questions can help inform decisions in the present. Inside this map, you’ll find plenty of space to think...
Not only will our knowledge increase but the way science is done will change in profound ways. A new ecology of science will crystallize, one that shifts from the insular and closed structures of academic, industrial, and military research toward open models based on social connection, data commons, and democratized tools and technology. We will create unprecedented opportunities for collaboration and resource sharing between large organizations, communities, and individuals.

Yenka: Un ambiente di insegnamento e studio interattivo e sperimentale

Yenka mette a disposizione una serie di strumenti per insegnare (e studiare) materie scientifiche. È una lavagna interattiva su cui sperimentare. Ma è solo in ingleseyenka_topper

Insegnanti con inventiva e studenti a cui piace sperimentare possono trovare in Yenka uno strumento per l’apprendimento delle materie scientifiche e tecniche: matematica, informatica, elettrotecnica, chimica e altre ancora.
Yenka ha un approccio visuale alle materie supportate e permette di creare e simulare esperimenti di vario tipo. Un esempio: si sta studiando chimica e il tema del giorno è la conduttività di alcuni metalli sciolti in acqua. Con Yenka è possibile creare un esercizio che permette di fare passare una corrente in un recipiente d’acqua in cui è disciolto uno dei metalli studiati. Senza il rischio di prendere la scossa!
Yenka contiene molti esperimenti ed esercizi già pronti. Crearne di nuovi non è complicato, ma oltre a conoscere la materia, bisogna studiare un po’ il programma. Il software è in inglese, ma naturalmente i testi inseriti negli esercizi ed esperimenti (fisica, matematica, scienze, tecnologie informatiche) possono essere in qualsiasi lingua.

Limitazioni:

Yenka è gratuito solo per uso personale. Se si desidera usarlo in un’istituzione educativa, bisogna acquistare una licenza.

Pro

  • Un simulatore scientifico adatto all’insegnamento3_yenka-1
  • Molti esempi già pronti
  • Compatibile con diverse materie di studio
  • Opera sia su Mac OS che su Windows
Contro

  • Un po’ complesso da prendere in mano
  • Più adatto all’insegnamento che allo studio
  • Serve la licenza d’uso (a pagamento) se non usato individualmente