Per i patiti di Avatar, ecco Na’vilator, traduttore inglese/Na’vi

Ah, se l’esimio professore di filologia antica-inglese R.R. Tolkien fosse ancora vivo! Sì, perché l’inventore del Signore degli Anelli è stato Rawlinson and Bosworth Professor di Inglese antico presso l’Università di Oxford dal 1925 al 1945 e quindi Merton Professor di Lingua e letteratura inglese dal 1945 al 1959. Cito Tolkien perché è grazie a lui che abbiamo un complesso sistema immaginifico e linguistico dietro la sua opera letteraria, assai radicata nelle antiche culture anglo-scandinave, nelle saghe nordiche e altro. Per avere un’idea, Tolkien inventò almeno 11 lingue…
Il film di James CameronAvatar, ha suscitato un interesse perlopiù simile, ma credo meno profondo – almeno dal punto di vista culturale – però ha sollecitato un professore, tale James Cunningham a creare il Na’vilator, traduttore dalla lingua inglese a quella dei Na’vi, il popolo alieno di Avatar. Questi Na’vi “parlano” una lingua inventata di sana pianta da Paul Frommer, professore della Marshall School of Business e con un dottorato in linguistica.
A voi la sperimentazione e il divertimento.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...