Tag

, , , , ,

Vi risulta alquanto difficile attrarre l’attenzione di qualcuno che vi interessa? Non siete abbastanza “coraggiosi” per flirtare con una donna, un uomo che vi ha colpito? E’ indubbio che flirtare può risultare difficile, specialmente se non siamo sicuri dell’approccio o della risposta. Indubbiamente, non vogliamo metterci in una situazione critica. In altre parole, non vogliamo fare cilecca (o danno).
Secondo Wikipedia, Flirting è una forma d’interazione sociale in cui una persona mostra chiaramente un interesse romantico o sessuale verso un’altra. E’ una forma in cui entrano in gioco la conversazione, il linguaggio del corpo, il contatto visivo e può essere unidirezionale o condiviso (incoraggiato) con il desiderio di conoscere la persona su un piano assai più personale.
Il flirting può includere parlare e muoversi in una maniera da suggerire un’intimità maggiore con l’altro/a, possibilmente in maniera appropriata, senza infrangere le buone regole del comportamento sociale. Il bello di tutto questo è che può succedere con ironia o con un approccio ludico, sempre per raggiungere un’intesa con la persona interessata.

Oggi “giravo” su Internet e utilizzando Google Reader (il servizio che vi mette in evidenza le notizie e i contenuti Web di vostro interesse e scelta) ho capitato questo video curioso, ma interessante e didatticamente utile, specialmente per i colleghi insegnanti di lingua inglese: “How To Flirt With Women.” Vi sono decine di video su contenuti simili, anche ben strutturati e sono sicuro che i vostri alunni sarebbero ben lieti di apprendere l’inglese attraverso questi strumenti didattici…
Quanto sono efficaci i suggerimenti del video? Ecco una bella prova sperimentale e di socializzazione per l’inizio del nuovo anno scolastico e le attività di ice-breaking (letteralmente: “rottura del ghiaccio” fra persone).